Avviso condono edilizio

AVVISO

 

Condono edilizio leggi 47/1985 e 724/1994

 

Il SINDACO

 

Vista la sentenza della Corte Costituzionale n. 117/2015 ed accertato che la stessa ha confermato la proroga al 31/12/2015 concessa ai Comuni per la definizione delle domande di condono edilizio di cui alle leggi 47/1985 e 724/1994;

Vista la Delibera di Giunta Municipale n. 36 del 16/09/2015;

Letto l'art. 9, comma 3, della Legge Regionale n. 3 del 18/01/2016, recante "Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione finanziario per il triennio 2016-2018 della Regione Campania - Legge di stabilità regionale 2016", pubblicata sul BURC n. 3 del 18/01/2016, è stato prorogato al 31 dicembre 2016 il termine ultimo per la definizione delle istanze di condono ai sensi delle leggi 47/85 e 724/94.

Accertato che con la delibera di G.M. suddetta questo Ente ha approvato la modulistica da compilare al fine di confermare, in termini di superficie e volume, le opere oggetto di condono edilizio di cui alle domande presentate ai sensi delle leggi 47/1985 e 724/94;

Valutato necessario implementare tutte le azioni volte alla definizione delle istanze di condono edilizio presentate ai sensi delle leggi 47/1985 e 724/1994 ancora pendenti;

Ritenuto opportuno diffondere il contenuto del presente avviso nell'ambito del territorio comunale con affissioni nonché pubblicazioni sul sito istituzionale dell'Ente, www.comune.tufino.na.it;

COMUNICA

a tutti i titolari di istanze di condono edilizio, ancora pendenti, di cui alle leggi 47/1985 e 724/1994 che, così come risulta dalla proroga concessa ai Comuni con l'art. 9, comma 3, della Legge Regionale n. 3 del 18/01/2016, è necessario compilare la modulistica approvata con Delibera di G.M. n. 36 del 16/09/2015 e trasmetterla a questo Ente entro il 28/10/2016 a mezzo protocollo generale.

Si precisa, ad ogni buon fine, che:

  • nella modulistica suddetta, i titolari di istanze di condono edilizio dovranno confermare, in termini di superficie e volume, le opere oggetto di condono edilizio di cui alle domande presentate ai sensi delle leggi 47/1985 e 724/94:
  • la mancata presentazione della modulistica debitamente firmata e sottoscritta entro il 28/10/2016 comporterà la non sanabilità delle opere con conseguente avvio del procedimento di diniego dell'istanza originariamente prodotta nonché emissione degli atti di repressione degli abusi edilizi ai sensi dell'art. 31 del D.P.R. 380/2001.

 

Tufino, 09 Settembre 2016                                                                                                      

                                                                                                                                                                                            Il Sindaco

                                                                                                                                                             F.to   Dr. Francesco Tommaso Esposito

 

   Clicca qui per la pagina relativa alla documentazione

 



Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla