Stampa

AVVISO PUBBLICO “Per il finanziamento di Misure di politica attiva- lavoro per ex percettori di ammortizzatori sociali ordinari e straordinari ora privi di sostegno al reddito e/o disoccupati”

COMUNE DI TUFINO
CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI


AVVISO PUBBLICO “Per il finanziamento di Misure di politica attiva- lavoro per ex percettori di ammortizzatori sociali ordinari e straordinari ora privi di sostegno al reddito e/o disoccupati”


L’Amministrazione Comunale rende noto che a seguito della Deliberazione della Giunta comunale n. 08 del 10/07/2017 avente ad oggetto l’adesione al progetto “Percorsi lavorativi presso Pubbliche Amministrazioni di cui al D. Lgs 165/01, rivolti agli ex percettori di ammortizzatori sociali ed agli ex percettori di sostegno al reddito privi di sostegno al reddito, per favorire la permanenza nel mondo del lavoro in attività di pubblica utilità come da D.Lgs 150/15” (di cui al Decreto Dirigenziale della Regione Campania n. 6 del 29/05/2017), è indetta una selezione pubblica per l’individuazione di n°15 lavoratori, attualmente disoccupati e privi di sostegno al reddito, da impegnare in attività di pubblica utilità sul territorio comunale mediante lo svolgimento di prestazioni di lavoro occasionale di tipo accessorio retribuito con un’indennità mensile pari a € 580,14, che saranno erogati dalla Regione Campania ad intervenuto finanziamento e nei limiti delle risorse disponibili.

I lavoratori, che aderiranno al presente avviso, saranno impiegati nello svolgimento delle attività lavorative di seguito elencate:

• servizio di monitoraggio sulle strade demaniali, comunali e provinciali finalizzato alla prevenzione del fenomeno del randagismo e sull’esistenza di situazioni di dissesti stradali o in ogni caso di situazioni di insidie e servizio di apertura biblioteca comunale;

• lavori di giardinaggio; • lavori in occasione di manifestazioni, sportive, culturali, caritatevoli; • lavori di emergenza; • attività lavorative aventi scopi di solidarietà sociale • lavori e servizi legati ad esigenze del territorio come la pulizia e la manutenzione di edifici , strade, parchi e monumenti. I richiedenti devono risultare in possesso dei seguenti requisiti: • residente o domiciliato in Regione Campania;

• x percettore di indennità di sostegno al reddito scaduta dal 2014 al 2017 ( in ogni caso prima dell’avvio delle attività di pubblica utilità) e attualmente disoccupati e privi di sostegno al reddito; • iscritti ai competenti Centri per l’impiego. La scelta del candidato avverrà rispettando i seguenti criteri:

• Residenti nel Comune di Tufino o nei Comuni limitrofi distanti non oltre 30 Km dalla sede di svolgimento delle attività lavorative:

• Avere un Isee più basso quale elemento di priorità;

• Numerosità del nucleo familiare in carico;

A parità di requisiti verrà applicato il seguenti criterio di precedenza , richiedente nel cui nucleo familiare è presente il maggior numero di familiari carico;

Il modulo di domanda è disponibile sul sito del Comune www.comune.tufino.na.it e presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Tufino.

La domanda dovrà essere presentata entro il 26/07/2017 ore 12:00 all’Ufficio protocollo del Comune di Tufino, oppure inviata al seguente indirizzo pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ;

Ai fini dell’ammissione al beneficio, è necessario allegare alla domanda:

• il documento di identità e il codice fiscale del partecipante;

• attestazione ISEE – priva di omissioni/difformità - in corso di validità;

• estratto contributivo dell’Inps da cui si evince che l’indennità di sostegno al reddito, scaduta dal 2014 al 2017 e l’attuale stato di disoccupazione.

Si precisa che i progetti potranno avere una durata massima di 6 mesi, con un impegno massimo di 20 ore settimanali, pari a circa 80 ore mensili, e potranno essere approvati ed autorizzati fino a concorrenza e nei limiti delle risorse finanziarie disponibili.

 

L’ASSESSORE ALLE POLITICHE SOCIALI

Carla Galeotalanza

 

IL SINDACO

Dott. Carlo Ferone

Clicca qui per il modello di domanda